racconti

217. Vito, Lavoradio e la voglia di libertà
216. Le mani e i gioielli di Sara
215. La preside Colomba
214. Valentina, nonna Titina e i Magazzini Sociali
213. Totò, siente
212. Le letterine della Prima E, Marc-Alain Oauknin e Primo Bordiga
211. Giorgio, la scuola, l’arte e le pampuglie di papà
210. Il Manifesto del Lavoro Ben Fatto
209. Emilio Casalini, la politica e il lavoro ben fatto
208. Lavoro ben fatto, tecnologia e consapevolezza: stazione Follonica.
207. Ester e una famiglia in startup
206. Il #lavorobenfatto raccontato a #BTO2016
205. Interagisco, dunque sono
204. Gabriele, la fatica, la filosofia e la vita
203. Lavoro ben fatto, tecnologia e consapevolezza: stazione Modugno
202. I segni e i sogni di Stefano
201. Luigi che fa le merende
200. #lavoronarrato 2017
199. Omero, la iOS Developer Academy Unina e il lavoro ben fatto
198. Margherita, Mafalda e Poggio la Croce
197. Aurora, il trombone e il sapone
196. Alessandra, Edoardo e Il Canepardo
195. 1x 100
194. Il software di Paolo, l’ingegnere artista
193. Why! Perché? #BTO2016 Report
192. Storie di startup, di lavoro e di futuro
191. Anna e una casa sulla collina, tra Scarlino e il mare
190. Alesssandro, l’archeologia sperimentale e la Natività di Betlemme
189. Luisa, la macellaia che racconta i Nebrodi al mondo
188. Scuorno
187. Nino, il postino che fa i presepi con le tegoline di canna
186. Giosuè e l’Italia della bella gioventù
185. Il sogno di Teodoro
184. Sabrina, il lavoro lavoro e il lavoro artigiano
183. Fare bene le cose perché è così che si fa
182. Basta, ho deciso, voglio fare il contadino
181. I Fiscina
180. Antonio, le gomme masticanti e la resilienza
179. Tram 41: Torino Stupinigi
178. I formaggi di Angela, 300 pecore e l’omega 3
177. Perché il futuro delle periferie non è una storia da una botta e via
176. Easy
175. Giancarlo, il lavoro e la vita
174. Lavoro ben fatto, tecnologie, consapevolezza: stazione C. V. Emanuele
173. Le vie del lavoro
172. Lavorobenfatto, tecnologie, consapevolezza: stazione di Scafati
171. Il calzolaio Paolo
170. Di canzoni, di tempo e di Sud: Peppe Voltarelli si racconta
169. Tre sorelle
168. Antonietta che puliva caldaie
167. Del #lavorobenfatto o del quarto escluso
166. Lavorobenfatto, tecnologie, consapevolezza: stazione di Porchiano
165. La meraviglia di Tiziano
164. Il senso di Maria
163. Lavorobenfatto, tecnologie, consapevolezza: stazione di Torre Annunziata Oplonti
162. Mirella e gli alberi che producevano pepite d’oro
161. Via dei contrabbandieri
160. Il verme di Michele
159. Le mamme della notte
158. L’EdicolAcustica di Michele
157. Fabrizio, nonno Foschino e nonno Foscone
156. I funghi della maestra Francesca
155. Tatjana e la casa dei destini incrociati
154. Pasquale, il lavoro e la radici
153. Jullien, le trasformazioni silenziose e la politica ben fatta
152. Il biscotto all’amarena di Luciano
151. Lavorobenfatto, tecnologie, consapevolezza: diario romano
150. Il rap e la luce di Turner. Vinz Turner
149. La Maremma del #lavorobenfatto
148. Nessun mestiere è disprezzabile
147. La terza via si chiama lavoro
146. La pignata di Gerardo e Mafalda
145. Gianni, il commercialista e il lavoro ben fatto
144. Consapevole mi piace
143. Mastro Antonio
142. Nuttata ‘e sentimento
141. Di bellezza, di serendipity fab e di altre sciocchezze
140. Le creazioni di Andrea
139. Stefano e Jessica, innamorati nella vita e nel lavoro
138. Il dizionario del #lavorobenfatto
137. Il regalo di Natale (‘o cresemisso)
136. Binario 8
135. Andrea, le startup e il mercato
134. Irene, la rosa e i quartieri spagnoli
133. Lavorobenfatto, tecnologie, consapevolezza: stazione di Soccavo
132. Quinto, se sei una macchina, non uccidere
131. E’ la somma che fa il totale
130. Adolfo, il frantoio di famiglia e il cantante degli Aerosmith
129. #Lavorobenfatto #Diteloconuncorto
128. Jepis, Michele e il coltello
127. Tutto il FabLab Napoli minuto per minuto
126. Gli anelli mancanti di Giusy, una precaria in tour
125. La sindrome di Stradivari. E no, che non mi arrendo.
124. Rione Sanità
123. Robi e la Maremma del #lavorobenfatto
122. I telegrammi di Maria Rosaria
121. Di lavoro, di tempo e di altre sciocchezze
120. A scuola di lavorobenfatto, di tecnologie, di consapevolezza
119. Luigi, Casanova e la gomma rigenerata
118. Rosario, Malazè e i Campi Flegrei
117. Consciousness day
116. La semplicità di Marcello, maître di sala
115. Salvatore, il lavoro e il mare
114. Francesca e una vita da networker
113. Emanuele, Gianluca e Lives
112. Rosaria, Domenico e il #lavorobenfatto
111. Il dizionario interattivo in cinque mosse
110. La Compagnia del Grano
109. Caterina, la scuola e il lavoro che vale
108. Il vocabolario di Peppino
107. Rosa e la luna calante
106. Le quattro ondate di Miles e Snow
105. La grande mappina di Ilaria
104. Il profumo di Alessandra
103. La comunità del lavoro ben fatto
102. Murasaki Shikibu
101. Le connessioni di George
100. Il coraggio di Antonietta
99. Giovanni, il jazz e il design
98. Cronaca di una notte annunciata
97. Le leggi del lavoro ben fatto
96. L’organizzazione rete
95. Celeste, lo zafferano e il baratto
94. Lavorobenfatto, tecnologie, consapevolezza: stazione di Scampia
93. La notte di Maria Giovanna in 15 tweet
92. Magie di una notte di lavoro narrato
91. E’ la notte del lavoro narrato ragazzi, è tutto qui
90. Luigi, il pompiere startupper
89. Decision Making
88. Work Song
87. Lavorobenfatto, tecnologie, consapevolezza: stazione di Ponticelli
86. Serendipity
85. Le città del #lavorobenfatto
84. Un background, quattro movimenti, una chiave e una definizione
83. I sandali di Mastro Domenico
82. Voci da un dizionario
81. Di storytelling, di lavoro ben fatto e di altre passioni
80. La luce di Federica
79. Uomini e Macchine
78. Gaetano
77. Sophie Wolfe, Wolfgang Pauli e Renato Dulbecco
76. L’incantesimo del motore
75. Talento in cerca di organizzazione, again
74. Luca che disegna il futuro
73. Antonio, la cucina e la saggezza
72. Il garage di Giovanni
71. Scusate se non ci droghiamo. E non abbiamo ammazzato nessuno
70. Silvio, Ai e le mille sfumature della vita
69. Enhancers
68. Elena, Tiziana e La stanza del traduttore
67. Manifesto del #lavoronarrato
66. WEST4. Un senso a questa storia
65. Storie, futuro e sogni di periferia
64. Sara, Francesca e Camelozampa
63. Il furgoncino di Francesca
62. Il gesto d’amore di Nicola
61. Le mani e il sogno di Veronica
60. Raffaele e Luigi scarp ‘e fierr
59. I neuroni di Alice
58. Capodanno al cantiere
57. Osvaldo che ascolta e che fa
56. Rita che insegna e costruisce città
55. La storia di Natale
54. Il lavoro che cambia e non finisce visto da me
53. Le impalcature di Maria Giovanna
52. Il movimento di Piera
51. Rodolfo, l’astrofisico che mette in rete il turismo
50. Alessia, la reporter che racconta il mondo
49. Luigi che restaura la bellezza
48. La follia di Giampiero e altri ritratti
47. Antonio che insegue le lettere
46. La rabbia buona di Catello
45. Il lavoro che cambia e non finisce
44. Una foto, due domande, tre link, una petizione e una storia sbagliata
43. Il mestiere di scrivere
42. Il manifesto di Gaia
41. Laozi, Platone e l’organizzazione che apprende
40. Milena, the trouble maker
39. Gianluca, l’operaio dottore
38. Il sorriso telefonico di Giovanna
37. Il mondo di Stefania
36. Matteo da Sarzana
35. Dialogo di un nipote saggio e di uno zio narratore
34. Giovanni, Kakehashi san e gli artigiani tecnologici
33. Stefano il bancario. Una storia di cinema e storytelling
32. Questa Italia è la mia Italia
31. Il mandolino di Raffaele
30. Claudia, la cameriera di poesia
29. I doni di Orietta
28. Luci a San Gennaro
27. Ela, Cinzia e la bella Napoli
26. Filomena, il suo cuore e la terra
25. La pizza di Michele
24. Il sorriso di Francesca
23. L’osteria di Angelo
22. C’era una volta il West. West4 c’è
21. Michela, Henka, le Officine Giardino e la Valle del Sacco
20. Rusina e la carusedda: storia di grano e di ciucci
19. Palio e Camp di grano
18. Il sogno di Mirco, designer artigiano
17. Acqua azzurra, acqua chiara
16. Il fegato di Agnese
15. Non sono solo un cantautore
14. Elogio della bellezza
13. La scuola, l’innovazione, il lavoro
12. Non c’è proporzione
11. Lavoro ben fatto: nessuno si senta escluso!
10. Metti Jepis in un campo di grano
9. Professione designer
8. La gioventù della carbonella
7. Eroi d’impresa
6. Boomerang worker
5. Confiscati bene. Open data meglio
4. Un ingegnere tra Torino, Napoli e Izmit
3. Storia d’amore, di lavoro e di partita IVA
2. L’Italia, Gianluca e le start-up
1. Elogio del lavoro ben fatto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *